Obama nomina la transgender Freedman-Gurspan referente sulle questioni LGBT

0
853
Raffi Freedman Gurspan
Raffi Freedman Gurspan

Raffi Freedman-Gurspan è stata nominata dall’amministrazione americana referente alla Casa Bianca sulle questioni LGBT. È la prima persona transgender a ricoprire un ruolo così importante negli Stati Uniti.


Di Flavia Viglione.

Il Presidente Barack Obama ha nominato Raffi Freedman-Gurspan come principale punto di riferimento per le persone LGBT alla Casa Bianca, facendo di lei la prima persona trans a rivestire tale ruolo.

La scelta giusta.

Immediato il gradimento da parte delle associazioni LGBT. Mara Keisling, direttore esecutivo del Centro Nazionale per l’Uguaglianza Transgender, ha infatti dichiarato a BuzzFeed News: “Raffi è un’ottima scelta. Il Presidente Obama ha detto che vuole che la sua amministrazione assomigli all’America, e allora si sono mossi per includere i trans americani”.

Come primo membro trans dello staff della Casa Bianca, assunta nel 2015, Freedman-Gurspan è diventata ora punto di contatto primario per i gruppi LGBT su ogni questione.

Prima di arrivare alla Casa Bianca, Raffi lavorava come consulente politico al Centro Nazionale per l’Uguaglianza Transgender e come direttore legislativo alla Camera dei Rappresentanti del Massachusetts.

Affidare un ruolo così importante ad una persona transgender, conferma quanto l’amministrazione Obama sostenga i diritti dei transgender, applicando le leggi già esistenti sui diritti civili per proteggerle e proteggerli dalla discriminazione.

Facebook Commenti

commenti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

12 − 4 =