Dopo il via libera alle adozioni, la Colombia dice sì ai matrimoni gay

0
1019
colombia matrimonio gay
colombia matrimonio gay

La Corte costituzionale colombiana ha dato il via libera ai matrimoni gay. Dopo il pronunciamento del novembre scorso, a favore delle adozioni egualitarie, le persone omosessuali potranno sposarsi e adottare liberamente. Soddisfatto il presidente Juan Manuel Santos. La Colombia è il 23esimo Paese al mondo a legalizzare il matrimonio egualitario.


Di Andrea Miluzzo.

Nessun funzionario di stato potrà più rifiutarsi di celebrare un matrimonio civile fra due persone dello stesso sesso. Lo ha stabilito, ieri, la Corte costituzionale della Colombia bocciando l’istanza contro il matrimonio egualitario presentata dal giudice Jorge Ignacio Pretelt Chlajub.

Sei i magistrati favorevoli all’estensione dei diritti per le coppie omosessuali che hanno quindi votato contro la proposta del giudice Pretelt: Luis Ernesto Vargas, María Victoria Calle, Gloria Ortíz, Alejandro Linares, Jorge Iván Palacio e Alberto Rojas. Tre invece i sostenitori della proposta contro l’estensione del diritto al matrimonio alle coppie composte da persone dello stesso sesso: lo stesso Pretelt, Gabriel Mendoza e Luis Guillermo Guerrero.

“Anche se il matrimonio nel codice civile è inteso come tra un uomo e una donna, ogni essere umano ha il diritto di sposarsi senza discriminazioni”. Così ha motivato la sua decisione il giudice Rojas Rios, principale esponente del fronte favorevole al matrimonio egualitario.

Il 4 novembre scorso, dopo nove ore di camera di consiglio, con sei voti favorevoli e 2 contrari, l’Alta Corte aveva dato il via libera alle adozioni per le coppie omosessuali, sancendo “il diritto del bambino ad avere una famiglia”. Prima d’allora era riconosciuto dalla legge colombiana solo la stepchild adoption, ovvero, l’adozione dei figli del partner.

Notevole il sostegno del governo colombiano e del presidente Juan Manuel Santos che hanno da sempre auspicato l’evolversi delle decisioni della Corte in tal senso.

Facebook Commenti

commenti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − 11 =