James Franco ai giornalisti: «Sì, sono un po’ gay»

0
297
james franco
james franco

In una recente intervista, rilasciata al New York Magazine, l’attore James Franco torna, con la solita ambiguità, a giocare con definizioni, voci e richieste riguardanti la sua sessualità e conclude: «Sì c’è un James gay».


Di Andrea Miluzzo.

Spider Man, Tristano e Isotta e il film a tematica gay Milk sono solo alcuni dei film in cui il grande pubblico ha potuto apprezzare le qualità del giovane attore James Franco.

Il 38enne californiano, ormai alla sesta interpretazione di un personaggio gay, ha ormai conquistato il pubblico lgbt e non solo.

Il bello di Hollywood si era già cimentato nella produzione di King Cobra, un film sulla tragica morte del re del porno gay Bryan Kocis, ucciso da due giovani attori nel 2007, in cui aveva tenuto per sé il ruolo di co-protagonista.

Bellezza, eleganza, professionalità e diverse interpretazioni di personaggi gay in curriculum, sono gli ingredienti perfetti per stimolare al massimo la curiosità dei fan.

In una recente intervista, l’attore è tornato, con la solita ambiguità, a giocare con definizioni, voci e richieste riguardanti la sua sessualità.

«Penso che ci sia un certa ossessione riguardo alla mia sessualità, sia da parte della stampa etero sia dalla stampa gay – ha spiegato il divo californiano a  New York Magazine -. Quindi la domanda è: perché se ne preoccupano così tanto? Beh, perché sono una celebrità, quindi credo che vogliano sapere con chi vado a letto.

Se la tua definizione di gay ed etero si riferisce alla persona con cui vado a letto, allora penso che si possa dire che sono etero, ma se invece riguarda la mia fedeltà, la mia sensibilità, il mio modo di essere, allora io definisco me stesso come “un po’ gay”, sì c’è un James gay».

Che si tratti di un’ammissione, di un dire velato, o di un non dire dicendo, di elusione, o gioco, o derisione della curiosità morbosa, al momento non è dato sapersi. Del resto, in fin dei conti, non cambia nulla. Un buon attore, resta un buon attore, a prescindere dai gusti sessuali. Con o senza quel pizzico di coraggio in più chiamato coming out.

Facebook Commenti

commenti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − quindici =