Dovremmo prendere esempio dai fiori per essere felici

0
446

Blog di Jeyel


La maggior parte dell’infelicità mondiale è dovuta alle domande sbagliate che ci poniamo.
Non ci preoccupiamo di chi siamo, ma di come appariamo. Non pensiamo a cosa vorremmo ma a cosa la società chiede. Questo fa nascere le menzogne, tutto ciò che nasconde la verità è bugia e la finzione rende tristi ed infelici. Tutti lo sanno ma nessuno si preoccupa di fare qualcosa. Si preferisce evocare la personalità del personaggio di un film, essere lo stereotipo di una cheerleader acida, bionda e magra, un fashion blogger, la diva, l’etero. Siamo veramente disposti a farci sanguinare la faccia soffocandola con una maschera a noi troppo stretta? Sì.
Dovremmo prendere esempio dai fiori. Il girasole sboccia in primavera e rivolge i suoi gialli petali verso il sole. Ama il caldo, le farfalle che si posano su di lui, il vento leggero che lo solletica. Il girasole preferisce morire piuttosto che resistere al freddo inverno guardando le nuvole. Il suo posto è nella stagione dell’amore, non in quella del Natale. Il girasole è nato per essere in quel campo, con quel clima, in quei mesi. Un fiore riesce a superare la volontà dell’uomo. Quest’ultimo non sa quello che vuole, non ha sogni e se ce l’ha o non li segue o non sono i suoi. Pensa piuttosto ad etichettare la rosa rossa come passione, la viola blu come fedeltà e il garofano rosa come affetto. Un lillà non si colora di bianco per essere una margherita! Lui è soddisfatto del suo colore che caratterizza il suo nome. Voi che fiore vi sentite? Io mi sento un piccolo fiore cangiante, che diventa viola quando prova paura, rosso quando è innamorato, nero quando è rabbioso e blu quando è malinconico. Sono un fiore che fa capire e non me ne vergogno. Non ho paura di essere rovinato, che mi si strappi i petali, oppure di essere calpestato. Sapete perché? Perché quando sarà il momento rinascerò più forte e bello di prima, magari più saggio e quindi con qualche sfumatura in più.

Mettete radici dove pensate sia opportuno, rinascete sollevandovi dalla terra al cielo quando avrete la conferma delle vostre domande e dimostrate chi siete, sbocciando, quando sentirete perfetto il clima che vi circonda!

Facebook Commenti

commenti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 + tre =