Una canzone per le vittime di Orlando

1
451

Una canzone per le vittime della strage di Orlando. Il cantante e compositore statunitense Eli Lieb ha deciso di scrivere e registrare una canzone per onorare le vittime dell’attentato al Pulse. Il titolo è ‘Feel my Pulse’.


Di Christian G. Moretti. 

Il cantante e compositore statunitense Eli Lieb ha dichiarato sulla sua pagina Facebook di essere rimasto talmente scosso dagli eventi di Orlando che ha deciso di scrivere e registrare, assieme a Brandon Skeie una canzone in onore delle vittime di Orlando intitolata: ‘Feel my Pulse’.

Il testo della canzone dice:

“Senti il mio battito,
con la mano sul cuore,
batte forte quanto il tuo,
senti il mio battito,
senti il mio battito,
Non vedi che ho paura?
Sono esattamente uguale a te,
allora senti il mio battito”

Feel My Pulse: Il Video

Il titolo, che chiaramente allude al nome del locale in cui si è consumata la tragedia, rimanda alla semplicità delle emozioni e dell’amore, alla paura e all’uguaglianza.

Il cantautore, divenuto famoso, per aver cantato recentemente al Gay Pride di Boston ha rilasciato una dichiarazione assieme al collega Brandon Skeie:
“Gli eventi dei giorni precedenti ci hanno davvero turbato, ma non lasceremo che ci distruggano” – ha affermato Lieb – “Eli Lieb, Hillary Bernstein, Mimoza Blinsson ed io abbiamo deciso di fare il possibile per aiutare le persone coinvolte e coloro che hanno perso la vita nella tragedia di Orlando”
Il cantante ha chiesto di rimanere uniti, di aiutarci gli uni con gli altri e di supportare quanti sono stati colpiti da questa orribile tragedia.
Eli Lieb nasce nello stato dello Iowa nel 1979, debutta nel 2011 con l’album intitolato ‘Eli Lieb’ ed al momento sta lavorando al suo secondo lavoro. Lieb è da sempre vicino alla causa LGBT ed ha partecipato ad una serie di eventi in Nord America per la diffusione di una cultura dell’accettazione e della libertà.

Facebook Commenti

commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 4 =