Cinema gay – Il Sardinia Queer Short Film Festival presenta la XIII edizione di USN, festival di cinema LGBT

0
892
Ecco il logo di USN festival di cinema LGBT organizzato da Sardinia Queer Short Film Festival
Il logo di USN "Uno Sguardo Normale", festival di cinema LGBT organizzato da Sardinia Queer Short Film Festival

Si svolgerà a Cagliari, dal 19 al 28 novembre 2015, la XIII edizione di Uno Sguardo Normale (USN) primo festival sardo di cinema a tematica lgbtq, promosso dagli organizzatori del Sardinia Queer Short Film Festival, premio internazionale dedicato ai cortometraggi che trattano le tematiche omosessuali, transessuali e queer.

Sul sito ufficiale del Festival è già possibile trovare (in italiano, inglese e sardo) il regolamento e l’entry-form per l’iscrizione dei corti al concorso: deadline per l’invio dell’entry-form compilato in ogni sua parte e firmato, il 4 ottobre 2015. Il Festival è dedicato esclusivamente a cortometraggi di durata non superiore ai 25 minuti (inclusi i titoli di testa e coda), realizzati dopo il 1º gennaio 2013, senza vincolo di genere, formato e tecnica, sia inedite che distribuite nelle sale cinematografiche o nel mercato homevideo in Italia o all’estero.

Come negli scorsi anni – e nonostante il Festival sia quasi completamente autofinanziato – i premi sono parecchio sostanziosi:

  • Premio Miglior Cortometraggio:  € 2.000,00
  • Premio del Pubblico:  € 500,00
  • Premio Miglior Cortometraggio originale legato alla realtà l.g.b.t.q. sarda:  € 300,00

Inoltre, quest’anno il Movimentu de Liberatzioni Natzionali Sardu assegnerà ulteriori € 200,00 al corto vincitore come “Miglior Cortometraggio originale legato alla realtà l.g.b.t.q. sarda”, qualora contribuisca alla diffusione e valorizzazione della lingua sarda.

Nel 2003 l’Associazione Culturale ARC organizzò a Cagliari la prima edizione di “Uno Sguardo Normale”, rassegna cinematografica dedicata alle tematiche lgbtq: da allora, ARC, insieme al Circolo ARCinema F.I.C.C. e all’Associazione Studentesca UniversitARC, grazie alla collaborazione di decine di associazioni, circoli, movimenti, istituzioni e al sostegno di numerosi altri festival con i quali USN ha avuto il privilegio di gemellarsi (Some Prefer Cake – Bologna, Bok-o-Bok – San Pietroburgo, Sicilia Queer Film Festival, per citarne alcuni), non hanno mai smesso di credere nella straordinaria efficacia del cinema come strumento di sensibilizzazione artistica, formazione culturale, educazione al rispetto e alla condivisione, e, soprattutto, come universale mezzo di partecipazione sociale. Per questo, dopo tredici anni di proiezioni, incontri, mostre, presentazioni e confronti, USN è ancora pronto a proporre al pubblico una fitta settimana di cinema e cultura omosessuale, transessuale e queer.

Facebook Commenti

commenti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove + 9 =