I segni dell’innamoramento

0
586

Fu un incontro casuale, niente era programmato.
Loro non sapevano di essere destinati a stare insieme, ma il loro sesto senso diceva il contrario.
Non si conoscevano, non si erano mai scambiati una parola. Fu uno sguardo a rimediare a tutti i preliminari di presentazione.
Gli occhi blu come l’acqua incontrarono quelli marroni come la terra. L’incontro di questi due elementi genera la vita, in questo caso l’amore.
segni innamoramento lgbt newsUno avvertiva già le sofferenze dell’altro, il tintinnare delle gocce di sangue di un cuore trafitto da spade, il metallico scontro di catene chiuse da un lucchetto, tutti i respiri spezzati dai pianti. Provavano brividi. Avevano la pelle talmente rialzata che sembrava racchiudesse solo un messaggio in codice braille: ‘Ti amo”.
I loro corpi erano diventati come boccette di profumo che emendavano la loro essenza ad ogni respiro, un odore che fu loro subito familiare, come se fino a quel momento avessero dimenticato quella fragranza a loro sempre vicina.
Senza dire niente, senza fare cenni si avvicinarono e si baciarono. Gustarono il sapore più buono che avessero mai provato, quello dell’anima gemella. Quel bacio sembrava magico, come se le labbra di uno fossero una porta e quelle dell’altro la sua chiave , per entrare in un mondo dove esistevano solo loro due. Quando si staccarono provarono una sensazione stranissima: i loro 5 sensi avevano altri sensi.
Il gusto voleva vedere, toccare, odorare, sentire ancora quella bocca.
L’udito desiderava assaggiare, osservare, accarezzare, fiutare ancora quei battiti.
Il tatto pretendeva di gustare, ammirare, percepire, annusare ancora quella pelle.
L’olfatto reclamava di assaporare, guardare, udire, sfiorare ancora quel profumo.
La vista chiedeva di ascoltare, toccare, degustare, cogliere ancora quegli occhi.

Secondo il mio punto di vista è questo l’amore.

Non è uno schema, non è una cosa matematica, ma un mix di sensazioni. Non c’è stato bisogno di descrivere esteticamente i personaggi, né dire il loro sesso. L’amore è una cosa che si scatena all’interno di due individui qualsiasi, indipendentemente da chi sono. Sarebbe più bello se non ci fossero discriminazioni, se tutti vedessero solo lo scheletro delle persone che li circondano, come nelle risonanze magnetiche.

Facebook Commenti

commenti

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

venti + nove =