Mathieu Grégoire massacrato perchè gay. Ma per gli omofobi italiani l’omofobia non esiste

0
1687
Mathieu Grégoire massacrato per omofobia
Ecco la foto che il ragazzo ha postato sui social per denunciare l'episodio di omofobia

di Vincenzo Mongiardo.


Difende la sorella da un ragazzo che la importunava. È stato riempito di insulti omofobici e sfigurato con sei bottigliate in pieno viso, perché il suo aggressore si è accorto della sua omosessualità.


Mathieu Grégoire massacrato per omofobia
Ecco la foto che il ragazzo ha postato sui social per denunciare l’episodio di omofobia

Mathieu Grégoire era un ragazzo normale come tanti altri, ha 22 anni ed è Canadese. Mathieu Grégoire è stato massacrato brutalmente per il solo fatto di essere gay.

Come tanti ragazzi era andato venerdì sera al Festival Western di St-Tite, nella regione di Mauricie, nel Quebec per trascorre tranquillamente la serata con la sorella, ma la sua serata si è trasformata in un incubo. Il suo aggressore ha iniziato ad importunare la sorella e Mathieu, come tanti fratelli in tutto il mondo, è intervenuto per difenderla. Da li è iniziata la tragedia: l’aggressore lo ha prima assalito con una serie di insulti omofobi e subito dopo lo ha colpito con sei bottigliate in pieno volto. È stato Mathieu stesso a darne notizia tramite un post sul suo profilo Facebook:

Ecco a voi il volto che ha l’omofobia! – scrive – Venerdì sera un ragazzo ha deciso che fosse divertente picchiarmi con una bottiglia rotta di vetro! Non ricordo molto, sono svenuto! Il primo colpo è stato quello che mi ha fatto perdere i sensi, figuriamoci gli altri 6… Ho ripreso conoscenza e ho visto mio padre piangere. Ero confuso, non capivo dove mi trovavo. Ho passato la notte in ospedale. Mi hanno aggredito perché sono gay ! Benvenuti nel 2015

Ora Mathieu Grégoire non è più un ragazzo come tanti altri, ora deve curare le ferite che un “uomo” gli ha lasciato sul volto e nel cuore.

Facebook Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno + 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.