Palermo, prima benedizione delle fedi in chiesa dell’era unioni civili

1
1799
prete benedice anelli coppia gay
Don Cosimo Scordato, parroco della chiesa di San Francesco Saverio di Palermo, benedice gli anelli di una coppia gay. [Foto: Repubblica Palermo]

Padre Cosimo Scordato ha benedetto gli anelli di una coppia lesbica: “Ripeterò la formula per altre coppie gay”. Nel corso della messa di domenica scorsa, il sacerdote ha presentato la coppia alla comunità dei fedeli. Poi, ha invitato i presenti all'”accoglienza” e a “pregare per la loro vita insieme”.


Un lungo applauso è stata l’accoglienza che i fedeli della parrocchia di San Francesco Saverio, nel quartiere Albergheria di Palermo, hanno riservato ad Elisabetta e Serenella.

Domenica scorsa, all’inizio della messa, padre Cosimo Scordato ha presentato la coppia ai presenti e annunciato che oggi le donne si sarebbero unite civilmente.

“Chiedo a tutti voi di accoglierle nella comunità e di pregare per la loro vita insieme” ha detto il don rivolgendosi ai fedeli.

Don Scordato: “Ripeterò la formula per altre coppie gay”.

“Qualche giorno fa – racconta Don Cosimo a Repubblica – sono venute da me per chiedermi di benedire gli anelli. La Chiesa non ammette questo sacramento per le coppie omosessuali. Ma le ho invitate comunque a venire a messa per presentarle alla Comunità. Perché la Chiesa deve accogliere tutti”.

“Il mio auspicio – aggiunge padre Cosimo – è che un giorno la chiesa accetti di benedire anche questo le relazioni omosessuali”.

A Repubblica il sacerdote ha dichiarato che ripeterà la formula utilizzata con Elisabetta e Serenella anche per altre coppie gay.

“Le cose si cambiano poco a poco – dice – un passo alla volta”.

Il primo traguardo dopo 7 anni d’amore.

Elisabetta Cina (49) e Serenella Fiasconaro (46) stanno insieme da 7 anni.

La celebrazione dell’unioni civile, officiata dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, è fissata per oggi, alle 18:00, a Villa Trabia.

Presenti, sia in chiesa che alla cerimonia laica, le telecamere della Stand By Me.

La casa di produzione sta seguendo diverse coppie per realizzare un documentario sulle unioni civili che andrà in onda su Rai 2, prossimamente.

Facebook Commenti

commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 + quattro =