Unioni civili, Grasso annuncia voto palese. La furia di Giovanardi

1
449
pietro grasso
pietro grasso

Grasso annuncia voto palese. Giovanardi: “Servo sciocco della maggioranza!”. Il presidente del senato gli risponde: “Le sue offese sono una medaglia”. Malan: “Unioni civili apriranno la strada agli extracomunitari”


di Emanuele Longobardi.

Oggi è il giorno della verità. Cominciano le votazioni sul DDL Cirinnà, dopo accese polemiche, dichiarazioni di guerra e manifestazioni di solidarietà, le ultime avvenute proprio ieri sul palco dell’Ariston.

Grasso: “No a voto segreto.”

La seduta pubblica sul DDL numero 2081 di quest’oggi si è aperta con l’intervento del presidente Grasso, che ha annunciato che la richiesta di non passaggio all’esame degli articoli del disegno di legge si sarebbe esaminata con voto palese.

La rivolta del centro-destra.

Recepita la notizia, i senatori di centro-destra si sono scatenati in un’aspra polemica che è arrivata a toccare lo stesso Grasso. Se infatti il sen. Calderoli ha parlato di una vera e propria “arrampicata sugli specchi”, affermando che le unioni civili altro non sarebbero che matrimonio gay mascherato, il sen. Malan ha evocato lo spettro di un facile ottenimento della cittadinanza europea per gli extracomunitari.

Giovanardi: “Grasso, servo sciocco della maggioranza!”

A rincarare la dose però è la star degli omofobi, il senatore Carlo Giovanardi, che durante il suo discorso ha dichiarato che il presidente Grasso è il servo sciocco della maggioranza. Serafica e memorabile la risposta del presidente: “Senatore Giovanardi, le sue offese sono una medaglia.”

La votazione respinge la mozione.

Nonostante l’opposizione dei detrattori della legge, la richiesta viene messa ai voti e con un risultato schiacciante, ben 195 contrari contro i 101 favorevoli, viene stralciata. Il DDL Cirinnà non viene fermato, dunque, continuando la sua discussione che, tuttavia, viene momentaneamente sospesa per una riunione dei capi gruppo, che dovrebbe terminare nei prossimi minuti.

Un primo scoglio è stato superato, tra estremismi e comportamenti esemplari. Il mondo civile osserva con attenzione e con apprensione ciò che sta accadendo in queste ore al Senato e ciò che accadrà nei prossimi giorni.

Facebook Commenti

commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 5 =